Amore 0

Sostanza ancora
senza forma.

Materia di severità e
velata dolcezza.

Materia di coraggio e
gentile passione.

Quando la carne
era ancora
nella carne,
e la materia
da due
uno.

Immagini riflesse
nelle onde,
mobili.
Andare e venire,
posare
piccoli pezzi di uomo
dal mondo imperfetto
su un candido pezzo di tela
di un bianco
abbagliante.

E poi dipingere.

Dipingere il loro mondo,
prendendo secchi di sabbia
per riempire
vuoti dolori.

Perfetto, perfetto!
E’ così che voglio
che sia!

Un albero,
coraggio,
verde.
Una manciata di
rosso,
struggente voglia di
crescere,
creare,
godere.
E poi
frammento di blu,
fallo cielo,
fallo aria,
fallo acqua!

Libero.

Sono io!

Li sento,
da dentro,
armonici vibranti
colori,
frutti arguti,
impresse espressioni su
legno di quercia,
radici
venate di patimenti.

Occhi
dal tiepido
buio sicuro,
irrompono nel mondo,
aprendosi
sul loro
amore.

Annunci

One response to this post.

  1. Posted by Patrizia on agosto 31, 2011 at 21:19

    …e poi riscoprire il mondo con i loro occhi…
    …la loro meraviglia, ci rende leggeri, allegri…
    …dare alle cose quotidiane un significato diverso…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: