Con un amico

“Non pensi che sia stupido?”
“Stupido cosa?”
“Essere soltanto di passaggio: è ingiusto.”
“La vita… e perché dovrebbe esserlo?”
“Siamo schiavi. Solo apparentemente padroni del nostro corpo. Ma tu pensi di essere padrone della perfezione nella duplicazione?”
“Duplicazione… cosa intendi dire?”
“La morte e la nascita di nuove cellule. Ad ogni duplicazione può capitare più o meno casualmente che il DNA si rovini, e questo meccanismo si porta dietro la somma di tutti i precedenti errori di duplicazione.”
“Si procede verso la morte…”
“…per colpa di un irreversibile e continuo sbagliare. E’ questo che trovo stupido! Più questo meccanismo di replicazione è inefficiente e più siamo schiavi.”
“Va bene, ma questo fa parte della vita! Secondo il tuo ragionamento allora non si potrebbe mai essere completamente liberi: sempre vincolati in un corpo.”
“Finché restiamo vincolati in un corpo, saremo costretti ad invecchiare. E’ la mente, lo spirito, il mezzo più efficace per ridere a questo ridicolo e patetico modo di sbagliare. E’ facile per te imparare a separare il corpo dallo spirito? Ci hai mai pensato?”
“Sinceramente no e mi sembra assurdo… e allora la coscienza di esistere? Come pensi di concepire lo spirito senza un corpo? Non credo che sia facile separarli, credo che sia addirittura impossibile!”
“Guarda questo caffè. Osserva come le particelle d’acqua evaporano dalla superficie del liquido…”
“Niente di nuovo per la mia esperienza.”
“Ecco! La tua esperienza… se non ci fosse la materia stessa portatrice dell’intelletto, se non avessi un cervello, non sarebbe esistito neanche il mezzo attraverso il quale avere una coscienza delle cose. Ma l’acqua sarebbe comunque evaporata: come materia è sottomessa alle leggi dello Spirito, della Natura; non è lei che assoggetta.”
“Quindi vuoi dirmi che la materia è schiava dello Spirito?”
“Schiava…” – bevendo il caffè – “di un ordine imposto dalla Natura o creatrice essa stessa della sua condanna a non esser libera?”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: