Disturbo dell’anima

Parole, fatti.
Parole, fatti e parole.
Ma dietro alle frasi non dette per non ferire cosa si nasconde?
Concentrazione ereditata da momenti di incomprensioni di me: concentrazione su concentrazione di spazi multidimensionali di pensiero creati ad hoc per fuggire da me stesso.

E intanto le ferite rimangono, permangono. Quelle più dure a richiudersi sono quelle che mi faccio col coltello, incidendo direttamente la carne, aprendola e mettendoci il sale dentro. Evidentemente mi piace, è il sadismo che mi attrae. Perché stare bene è facile e allora è necessario trovare il modo di stare male a tutti i costi. Ma il mondo non è composto soltanto dalla mia materia e come le cellule che mi compongono interagiscono tra di loro permettendo la mia esistenza, così le relazioni umane, l’interazione umana, permette l’esistenza della società stessa (la collaborazione e cooperazione tra differenti esseri pensanti).

Aprendo la carne ho scoperto che il sangue c’è e scorre ed è fatto non di male assoluto né di bene assoluto. E’ composto di qualcosa che sta nel mezzo e fluisce tra un polo e l’altro. Questo fluire lo chiamo vita e non si stabilisce nettamente su uno dei due poli, trova l’equilibrio nell’oscillazione e a volte non si può controllare la frequenza con la quale colpirà l’una o l’altra parete.

Coscienza accesa e ferite preterintenzionali. Oppure coscienza spenta e ben nascosta per non mostrarle il suo omicidio allo specchio.

Rimane però ancora da capire chi è stato a spegnerla e a nasconderla o chi, per contro, ha deciso di lasciarla accesa a guardare mentre il delitto veniva compiuto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: