Marfa Ignatevna

Ma le parole, le parole!
Ma sempre le stesse, ma che strazio!
Voglio parole nuove: inventatele voi, ché io nella testa già ne invento tante. E sono parole che esprimono complessi pensieri e nemmeno un concetto semplice.
Voglio che inventiate parole nuove che esprimano idee sostanziali!

E invece siete talmente stolti che aspettate le mie di parole (e poi manco le capite)!

Potete partire sia dal mettere insieme le lettere, come se steste giocando a Scarabeo, una minuscola fottuta letterina dopo l’altra; prima pensate all’estetica musicalità del vostro atomo letterario, poi costruiteci sopra una storia. E fatela esistere.
Oppure fate il contrario, partite dal concetto che volete esprimere e poi a ritroso pensate ad una musica e vocalizzate così il vostro pensiero.

Oppure fate come cazzo volete, ma fate qualcosa!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: