IQ

Sveglio.

Apro gli occhi. Sono di fronte a un quadro pitturato di celeste. Irraggia dappertutto la sua brillantezza e rende ogni cosa più che stagliata sullo sfondo, dipinta su una tela. Ma la tela è così fine che non si riesce a distinguerne la trama.

Intorno il mare. Non riesco a capire se c’è qualcos’altro. Di sicuro l’acqua mi avvolge tutto intorno, ma decifrare se è reale oppure no è tutt’altra cosa.

Mi sento trascinato verso il cielo. Lo vedo e non lo vedo. Che sembra pazzesco se mi ci metto a riflettere, perché è talmente esteso che è evidente che sia lì. Ma di certo non posso distinguere e capire se sono io a vederlo o se lui è veramente lì. Oppure chissà se è proprio il cielo il soggetto senziente ed io l’oggetto della sua percezione.

Guardo ancora in alto e mi accorgo di non essere il solo ad aver squarciato la trama del paesaggio. Ci sono ancora degli ospiti nel quadro: degli oggetti di misura variabile che fluttuano nel cielo. La misura è variabile sì, ma mi riferisco alla loro dimensione in prospettiva, relativa alla loro distanza da me e non alla loro dimensione reale. Li vedo come se fossero delle falle della trama, colorate di grigio scuro, a tratti marrone ed irregolare. Hanno un’espressione decisamente folle nei loro moti.

Non mi è chiaro se si tratti del mio mondo (il mondo che mi tiene coi piedi a terra, ammesso che io li abbia) ad attirare quelle discontinuità oppure se sono loro ad attirare il mondo contro. Ma la prospettiva non mi inganna e, visto da fuori, un osservatore avrebbe subito notato che quei corpi si stavano per scontrare.

Inevitabile la sensazione di essere un inutile pezzo di carne messa su un tagliere in attesa di essere ammorbidita da un martello improvvisato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: