La bellezza e gli oppressi

Il senso della possibilità è una passione d’incertezza. Non si addice ai devoti della necessità. Sappiamo che è naturalmente possibile anche l’alternativa del male, dell’oppressione, della sofferenza socialmente evitabile. La storia è lì, a mostrarci il repertorio delle possibilità demoniache e dei mali persistenti e intollerabilmente durevoli, oltre che degli esperimenti più rari e fortunati di convivenza umana degni di lode. L’11 settembre 2001 ha dilatato la gamma delle possibilità demoniache, gettandoci con i massacri di New York e Washington in pieno ventunesimo secolo. Ma questa non è una buona ragione per mollare e congedarci con scetticismo o cinismo e rassegnazione. Noi non rinunciamo al valore e alla bellezza di un mondo degno di lode. Ne rintracciamo ostinatamente le impronte nelle pieghe e nelle linee sfumate e incerte, nella variabile geografia dello spazio che il mondo ci concede. Quest’ultimo, lo sappiamo, è lo spazio zeppo di vincoli e di vie bloccate. Lo spazio dell’ingiustizia della terra che ospita il fatto dell’oppressione, della degradazione e dell’umiliazione di esseri umani e la varietà non kantiana degli usi che esseri umani fanno di altri esseri umani come arnesi, punto e basta.

Vogliamo essere fedeli, insieme, alla bellezza e agli oppressi. E alla fine, solo alla fine, riconosciamo che, se un diritto dei popoli fosse letteralmente impossibile, “saremmo forse costretti a chiederci, con Kant, che valore mai abbia per gli esseri umani vivere su questa terra”.

Salvatore Veca – Dieci lezioni sull’idea di giustizia

Annunci

One response to this post.

  1. hello!,I love your writing very so much! share we be in contact more about your post on AOL? I need an expert on this house to solve my problem. Maybe that is you! Taking a look forward to peer you.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: