Pater

Noi mostriamo una fotografia di nostra madre
 morta e diciamo: "questa è mia madre".
Ciò che di fatto mostriamo è un pezzettino
di carta dove vediamo un'immagine nella
quale riconosciamo nostra madre,
ma quell'immagine è anche, è soprattutto,
 un'istantanea, come si dice.
Oltre all'immagine, quel pezzettino di carta
contiene un istante irripetibile di tempo, di vita,
ma che si impone come reale, della vita di nostra madre.
È questo che rende le fotografie così strazianti.

Ferdinando Scianna
Lo specchio vuoto Fotografia, Identità e Memoria

 

Il Nonno

Il Nonno

 

Crescere con tuo padre senza avere un padre.
Veder morire tuo padre senza averlo.

Esistere con un padre sempre presente senza avere un padre.
Veder morire tuo padre senza averlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: