Distretto 6

Wellington - New Zealand - December 31, 2012

Wellington – New Zealand – December 31, 2012

Stato di quiete al di là c'è il caos,
quartiere immorale vorrei tornarci ancora.
Mi sento istintivo, irrazionale.
Vorrei ignorare l'aria che mi divide da te.

Il bianco riempie il vuoto che ancora non ho
le case crollano, osservo fermo
frammenti di luce e polvere nello stomaco
la vita ha un sinonimo che adesso non ricordo.

Le mani accarezzano la terra
Gli orti ai lati dei binari, evitano il collasso
Mi sento aggressivo, mordo la separazione
distretto 6 morto, non c'è più traccia di te.

Vorrei tornare qui e poi spremere il tramonto fino a far uscir la notte.

Il bianco riempie il vuoto che adesso vedo
le case crollano, osservo fermo
frammenti di luce e polvere nello stomaco
la vita ha un sinonimo che adesso non ricordo.

le case crollano, osservo fermo
frammenti di ossa e carne nella storia spariscono
la vita ha un sinonimo che adesso non ricordo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: